sabato 27 novembre 2010

Carta Straccia

A tutti i politici che parlano dei rifiuti in Campania vorrei fare una sola domanda: ma le leggi in Italia che valore hanno? Leggete quello che stabiliva nel 2008 il Decreto Legge 172 e chiedetevi perchè i Comuni campani che non hanno ancora avviato la raccolta differenziata dei rifiuti sono ancora in mano alle vecchie giunte (di destra e di sinistra). Lasciamo stare tutto il resto: gli anni di emergenza, i soldi spesi, la criminalità, l'inciviltà. Chiediamoci solo perchè un Decreto Legge (che stabiliva il commissariamento per i comuni che non avviavano la differenziata) non è piu valido??

3 commenti:

vincenza ha detto...

Carissima, lo ha spiegato Bertolaso ad Anno zero. Hanno sciolto solo Camigliano perchè era una giunta civica. Tutti gli altri, tra cui Aversa, non si potevano sciogliere perchè erano in maggioranza di centro destra.

graziella mazzoni ha detto...

cara Vincenza non è esatto quello che dici, perchè nell'elenco dei 10 comuni che rischiavano di essere sciolti ci sono anche giunte di sinistra. Perciò per me rimane un mistero un decreto legge che non è stato applicato. Comunque , appena posso, darò un'occhiata più accurata a quell'elenco. Grazie del commento

Anonimo ha detto...

Ha ragione Vincenzo.
Bertolaso parlò di una 90ina di comuni da sciogliere, al 70% di centro-destra.
Insomma, pressioni interne alla maggioranza hanno fatto saltare questa legge.


fabio