sabato 13 marzo 2010

Si spogli!

I candidati alle prossime elezioni si portano avanti il lavoro e, prima di essere eletti, cominciano già a fare qualcosa per le nostre città, come testimonia la foto sopra. E' tutto un mare di volantini, di poster giganti, di slogan ridicoli : un uomo nuovo, uno di voi, rinascita del sud. Si vede come rinascerà la nostra terra, lo dicono queste premesse. Forse vi ho già raccontato questa barzelletta, nei blog è facile ripetersi, ma mi viene sempre in mente davanti a certi scempi. Una signora con suo figlio dal pediatra: "dottore mio figlio ha un dolore alla spalla, tossisce in continuazione, ha un'allergia e un dolore all'anca.." e il dottore: "signora, si spogli!" lei lo guarda meravigliata: "IO ?!" "si, si, ....lo facciamo daccapo!" Morale della favola: non c'è speranza, è tutto da rifare.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Aversa è tutta cosi. A questo si è aggiunto il fatto che da tre giorni non si prende l'immondiizia...

ghetti marco ha detto...

Siamo alle solite potremmo dire, ma in fondo questa è l'Italia. Tutta risente del clima torbido che la pervade, ma ogni regione ha la sua fisionomia. Da noi vi sono i soliti problemi da voi i soliti vostri. Ma il problema dei problemi è la scarsa onesta' degli italiani. Il degrado morale, l'immondizia morale. I Tg danno qualche notizia, ma non troppe, altrimenti i futuri elettori magari cambiano idea, smettono di credere che viviamo in un paradiso terrestre, dove saremmo tutti felici senza gli immigrati, senza la questione morale. Dove chiunque trova comprensione se evade l'iniquo fisco vessatorio, quello che elude le regole, che non accetta controlli, che grida lui se tu gli rammenti i suoi doveri. Siamo il Popolo che si prende Delle Liberta'. Si inizia dall'alto, ma non ci si arresta che in basso. Buona domenica Graziella.

graziella mazzoni ha detto...

caro Marco sempre ricchi di spunti di riflessione i tuoi commenti. Grazie e buona domenica anche a te.