domenica 23 marzo 2008

Auguri



Simbolicamente faccio gli auguri a un uomo e a una donna: allo scrittore Roberto Saviano e alla giornalista Rosaria Capacchione . Vivono entrambi sotto scorta per quello che hanno detto e pensato . Vivono sotto scorta per le loro idee e per l'amore verso la loro terra. Auguri di serenità.

2 commenti:

francesco (varese) ha detto...

I mondo ha preso questa piega, se pensi diversamente dagli altri sei tagliato fuori, o peggio, ti fanno fuori.
Chi non diventa lo zerbino dei potenti e predica realmente per il bene di tutti o rivela verità scomode rischia grosso.
A me sembra che nasca una tacita e spontanea complicità tra coloro che pensano solo a inculare (scusate il termine)il prossimo, e questo li rende molto forti, perche, ricordiamoci l'unione fa la forza, nel bene e nel male. Fino a quando le persone come Saviano, Capacchione ecc. vengono lasciate sole, rimarranno delle voci inascoltate e un facile bersaglio. Se tutti prendessimo coscienza e facessimo forza con loro, allora si che qualcosa si potra muovere.
Le cose non le cambi da un giorno all'altro, ma bisogna pur sempre cominciare, anche se il cammino sarà lungo.

Anonimo ha detto...

Grazie per il tuo blog Graziella e complimenti. Sei molto incisiva!
Se permetti ti faccio gli auguri e mi unisco a quelli che fai tu.
Oggi mio figlio mi ha fatto soffrire un po', perche', mentre stavamo discutendo di cose nostre, mi ha detto ..."sapessi a quante persone sta sul c.... Beppe Grillo!" Ebbene a me piace e grazie a lui ho conosciuto te...Poi se ha il SUV o la barca o quant'altro non mi importa. Anche lui ha coraggio...Ed e' una cosa positiva per lui/noi cio' che ha detto mio figlio, non credi?
Un abbraccio. Giulia Zanata