giovedì 22 maggio 2008


Egr. Sig. Berlusconi, egr. politici italiani

in Campania non abbiamo bisogno di nuove discariche, tutta la provincia di Napoli e Caserta è già un'enorme pattumiera. Non abbiamo bisogno di decreti sulla differenziata, perchè già esiste una legge che la rende obbligatoria, non abbiamo bisogno d'iceneritori, perchè in questi mesi nella nostra terra si è bruciato di tutto, non abbiamo bisogno di "medici sentinelle" perchè tutti abbiamo un caso di cancro in famiglia. E non abbiamo bisogno di leggi contro i rom, qui siamo tutti senza terra. E l'esercito mandatelo sui Comuni, nelle ASL, alla Provincia e da chi in 15 anni ha sperperato milioni di euro dei cittadini del NORD e del SUD.


4 commenti:

LeStesseCoseStudio ha detto...

E allora mandiamo gli eserciti nei comuni e nelle asl, facciamoli arrestare tutti e mandiamo i commissariamenti laddove resteranno posti vacanti. Aspettiamo che commissari tecnici facciano il punto della situazione e vediamo che succede. Con le leggi italiane per fare tutto questo passerebbero, in una ipotesi ottimistica, dai tre ai quattro anni. E intanto i cumuli d'immondizia diventerebbero catene montuose.
Ora bisogna fare presto, procedere nella direzione indicata da questo nuovo governo. Sbagliata o giusta che sia. Gli errori perpetuati negli anni, si deve cercare il modo di risolverli senza troppe filosofie, così come senza una filosofia del vivere si è andati avanti fino a questo momento. Possibile che in campania non esiste alcuna etica per produrre immondizia, violenza, anarchia, disordini, illegalità di tutti i tipi e poi diventano tutti immediatamente moralizzatori, filosofi, antropologi, geologi e politologi quando bisogna correre ai ripari? Davvero non si riesce a capire.

graziella mazzoni ha detto...

Berlusconi ha deciso di fare l'unica cosa che poteva fare, su questo non ci sono dubbi.
Quello che fa rabbia, è che ora ci saranno i manganelli, per la gente comune mentre chi ha precise responsabilità, continua a tenersi salda la sua poltrona.In questo disastro ambientale bisognava commissariare i Comuni e le Province e poi mandare l'esercito nelle discariche. Ma tutte le parole sono ormai inutili.

Pazoorian ha detto...

Avete la spazzatura che vi esce dal frigo, fammi capire, se non avete bisogno degli inceneritori o delle discariche, tanto meno dei termovalorizzatori, di che acciderbolina avete bisogno?

graziella mazzoni ha detto...

a pazoorian
hai ragione, era solo un modo per dire che forse le priorità sono altre.Ma è ovvio,che a questo punto, niente è più urgente delle discariche.